Agricoltura Biologica



La superficie aziendale è di oltre 70 ettari. Le nostre vigne si estendono su 12 ettari mentre il nostro oliveto è composto da 2000 piante. Circa 25 ettari di seminativi vengono coltivati a rotazione a cereali, principalmente grano duro e farro, e foraggere. Nei dintorni della cantina abbiamo recintato dei terreni dove pascolano cavalli a pensione. Dal 1994 siamo Produttori Biologici certificati dal CCPB di Bologna. Siamo convinti che l'agricoltura biologica sia fondamentale per favorire un naturale equilibrio per la vita delle piante e per l’ambiente, oltre che garanzia per la salute del produttore e del consumatore.

Per la difesa antiparassitaria delle colture vengono utilizzati solo prodotti di contatto come rame e zolfo. Nella viticoltura convenzionale invece si usano anche antiparassitari “sistemici”, che sono composti chimici che migrano all’interno della pianta e possono lasciare residui.

Per le concimazioni si usano solo prodotti di origine organica autorizzati dalla certificazione bio. Nei vigneti a conduzione biologica non vengono mai usati erbicidi chimici, ma si controlla l’infestazione di malerbe soltanto con lavorazioni meccaniche.

La difesa dagli insetti nocivi (tignola) si effettua con la lotta biologica: introduzione di batteri (bacillus thuringiensis) che ingeriti dai patogeni della vite ne causano la morte.

Informazioni sulla nostra pratica agricola biologica

Alla luce della nostra specifica preparazione agricola fin dall’inizio abbiamo praticato un tipo di agricoltura integrata (reg CEE 2078) passando poi dal 1994 all’agricoltura biologica certificata.
Le lavorazioni dei terreni seminativi vengono effettuate con attrezzature che smuovono solo superficialmente il terreno, questo consente oltre ad un risparmio energetico un minor impoverimento della sostanza organica ed una minore emissione di CO2. La gestione degli avvicendamenti colturali prevede un regolare alternarsi fra colture sfruttatrici e miglioratrici. Le concimazioni vengono effettuate solo ed esclusivamente tramite sovesci e concimi di provenienza organica. Questa modalità di gestione del terreno consente anche un adeguato controllo delle erbe infestanti.
Nell’oliveto effettuiamo due lavorazioni superficiali del terreno, la fertilità dello stesso viene mantenuta mediante la pratica del sovescio (semina di essenze leguminose) e con concimazioni organiche localizzate. I parassiti e le malattie fungine vengono controllate tramite trattamenti a base di rame, caolino e piretro naturale.
La gestione del terreno dei vigneti si effettua con la tecnica dei filari alternati: uno lavorato ed uno inerbito. Il filare viene mantenuto lavorato con erpicatura leggera e con il passaggio di un erpice rotante scavalcante mentre quello inerbito con essenze miste di leguminose e graminacee viene sfalciato 2 o 3 volte l’anno a seconda della piovosità dell’annata. Questa pratica consente di ottenere un ottima gestione idrica del terreno con conseguente equilibrio vegeto-produttivo delle viti con effetti benefici che si manifestano sulla qualità delle uve.
I trattamenti fitosanitari vengono eseguiti con rame e zolfo (controllo di peronospora e oidio) e con Bacillus Thuringiensis per il controllo della tignoletta della vite. Le concimazioni dei vigneti sono effettuate con prodotti organici. La gestione del suolo e l’equilibrio delle concimazioni ci consentono di ottenere grappoli spargoli che raramente vengono colpiti da botrite. La produzione per ceppo e per ettaro nelle annate particolarmente favorevoli viene mantenuta medio-bassa con la pratica del diradamento effettuato in 2 fasi: primi di luglio alla chiusura del grappolo e alla fine di luglio prima dell’invaiatura. La quantità di uva si mantiene mediamente fra 1 kg e 1,5 kg per ceppo.


Certificato di conformità BIO (.pdf)


I nostri prodotti

  • Chianti Colli Fiorentini

    Colore rosso granata con riflessi vermigli, vinoso, speziato con sentori di frutta matura. Tannico e asciutto in bocca. Da accompagnare con brasati e stracotti....

    Maggiori dettagli
  • Chianti Colli Fiorentini Riserva

    Colore rosso granata con riflessi vermigli, vinoso, speziato con sentori di frutta matura. Tannico e asciutto in bocca. Da accompagnare con brasati e stracotti....

    Maggiori dettagli
  • Giovito

    Colore rosso rubino luminoso, sentori di confettura di fragola e petali di rosa. Accompagnamento ideale per antipasti e stuzzichini. Servire a 16°

    Maggiori dettagli
  • Merlito

    Colore rosso porpora intenso e luminoso, sentori di confettura di prugna e ciliegia matura. Vena tannica appena accennata con conferma dei sentori. Ideale...

    Maggiori dettagli
  • Gorgottesco

    Colore rosso rubino intenso. Profumi di frutti di bosco e amarena. Elegante e giustamente tannico, in bocca conferma la stoffa lunga e sostenuta. Da accompagnare...

    Maggiori dettagli
  • Prunaiolo

    Rubino dai riflessi granato. Profumi di frutta matura e liquirizia. Al palato esprime forza di tannini superbi, caldo ed avvolgente con finale di radici...

    Maggiori dettagli
  • Canto di Baccio

    Colore rosato intenso con riflessi vermigli. Vinoso con sentori di lampone, in bocca esprime vivacità e persistenza dell’uvaggio. Ideale con...

    Maggiori dettagli
  • Marugale

    Colore giallo dorato scarico con riflessi verdognoli, profumi di acacia fiorita e fiori di campo. Sapido e leggero. Da bere come aperitivo o come accompagnamento...

    Maggiori dettagli
  • Foco d'Ambra

    Colore: ambrato lucente. Profumo intenso di vaniglia e caffè tostato. In bocca arriva morbido e caramellato, caldo. Finale speziato. Consigliato...

    Maggiori dettagli
  • Grappa Raspirossa

    Distillato di vinacce. Ottenuta dalla distillazione delle vinacce fermentate di nostra produzione. Le vinacce non vengono sottoposte a pressatura e sono...

    Maggiori dettagli
  • Olio extra vergine di oliva Corbiolo

    Ottenuto da olive raccolte manualmente mediante brucatura delle varietà Frantoio, Leccino e Pendolino. Le olive vengono deposte in piccole casse...

    Maggiori dettagli

Prossimi eventi

LE GRANDI ANNATE DELL'ISTRICE

31 marzo 2017 - 31 marzo 2017

L’Azienda Agricola La Spinosa è lieta di invitarvi presso l’enoteca IL CANTO DI BACCIO a Barberino Val d’Elsa per una serata di degustazione di alcune delle nostre annate migliori selezionate appositamente ed accompagnate per l’occasione da un menù speciale.
La serata di degustazione si terrà in Piazza Barberini 3 a Barberino Val d’Elsa alle ore 20. Il programma prevede una cena completa a base di cinghiale e prodotti biologici coltivati e selezionati dall’azienda.

Menù della serata
degustazione di Rampante, spumante metodo classico accompagnato da focaccine di ceci, affettati e formaggi locali
degustazione di Prunaiolo IGT Gran Selezione 2011 accompagnato da bruschetta con cavolo nero e fagottini pere e gorgonzola
degustazione di Gorgottesco DOC Medaglia d’Oro 2009 accompagnato da cinghiale in umido con contorno di fagioli zolfini
degustazione di Foco d’Ambra, vino passito 2006 Doppia Medaglia d’Oro accompagnato da un dolce al cioccolato

Costo della cena degustazione 28 euro.
Si ricorda che, per questioni di spazio ridotto, è necessaria la prenotazione.
Info e Prenotazioni:
Il Canto di Baccio +39 055 8075131 ; cantodibaccio@laspinosa.it
Matilde +39 339 8980692

La Spinosa

Sede legale: via Le Masse 15
50021 - Barberino Val D'Elsa (FI)

Cantina:
via Le Masse 15
50021 - Barberino Val D'Elsa (FI)

Enoteca:
Piazza Barberini 3
50021 - Barberino Val d'Elsa (FI)


Telefono +39 055 8075413
Enoteca: 055 8075131

E-mail:

P.IVA: 05820120482